Vittorio Tavernari

Milano 1919 - Varese 1987

Photo courtesy Archivio Vittorio Tavernari

Nel 1946 conobbi lo scultore; fu lui che incominciò a introdurmi nel mondo dell'arte.(...) Le sue opere migliori erano quelle che esprimevano più direttamente la sua natura. Una fisicità corporea, vitale. I suoi busti femminili sono le opere più espressive.

Rosa Giovanna Magnifico Panza di Biumo e PanzaCollection desiderano ringraziare l’artista, i familiari e gli enti per aver concesso l’autorizzazione a pubblicare le immagini delle opere.